Quadrato Cibernautico

Il Consiglio Grande e Generale di Livorno del 16 maggio 2009 ha deliberato la costituzione del “Quadrato Cibernautico”, organo avente lo scopo di regolamentare e coordinare le attività relative alla gestione del Sito WEB della Fratellanza Italiana.

Contemporaneamente ne è stato anche approvato il regolamento, riportato di seguito, e, conseguentemente, il Gran Commodoro ha nominato la Vedetta Cibernautica.

Alla data il Quadrato Cibernautico risulta così costituito:

 

Luogotenente Generale – Gran Commodoro HM Vittorio Lucchese
Scrivano Maggiore e Vedetta Cibernautica Fra. Tullo Mosele

 

top

Regolamento

  1. Definizione
    Il regolamento ha lo scopo di stabilire modalità operative riguardanti la gestione su Internet del sito Web dell’“Associazione Internazionale dei Fratelli della Costa – Fratellanza Italiana”, che trova attuazione nel dominio di competenza www.fratelli-della-costa.it.
  2. Scopi ed obiettivi
    Il sito Web dei Fratelli della Costa è uno strumento per:

    • far conoscere e dare visibilità all’Associazione;
    • fornire servizi informativi agli associati;
    • permettere implementazioni e aggiornamenti in tempo reale;
    • creare facilità d’accesso al sito della Fratellanza in Italia e nel mondo;
    • assolvere la funzione di originale contenitore di notizie sul mare e sul suo magico universo;
    • coordinare le attività della Fratellanza;
    • trasmettere la cultura ed il rispetto del mare.
  3. Organigramma
    La linea editoriale è definita da un comitato di gestione denominato “Quadrato Cibernautico”, presieduto dal Gran Commodoro e così costituito:
    – Gran Commodoro
    – Scrivano Maggiore
    – Vedetta Cibernautica (il Webmaster)
    Per eventuali specifiche necessità editoriali potrà essere richiesta la collaborazione continuativa o discontinua di altri Fratelli, che verrà sollecitata da uno dei membri del Quadrato Cibernautico e formalizzata con comunicazione scritta del Gran Commodoro.
    La Vedetta Cibernautica è nominata dal Gran Commodoro sentito lo Scrivano Maggiore.
    E’ fortemente auspicato che anche i restanti Fratelli forniscano un aiuto diretto nella ricerca, acquisizione ed elaborazione degli argomenti da trattare nelle pagine Web, sempre nell’ambito delle indicazioni fornite al primo cpv.del successivo art. 4.
  4. Contenuti e Gestione del Sito Web
    I contenuti del sito Web devono essere coerenti con lo spirito, le finalità, i valori dell’Associazione, contenuti nel suo Statuto, nell’Ottalogo e nelle successive delibere del Consiglio Grande e Generale. Particolare attenzione sarà riservata alla “civiltà del mare”, espressa nelle varie possibili forme, sia culturali che ludiche.
    Il sito Web é strutturato per categorie, ognuna delle quali può essere a sua volta suddivisa per ulteriori sezioni.
    Il Gran Commodoro è il responsabile della linea editoriale. La responsabilità gestionale è attribuita alla Vedetta Cibernautica che la eserciterà in collaborazione funzionale con lo Scrivano Maggiore, secondo attribuzioni da stabilire fra le parti.
    La creazione, l’immissione e la cancellazione di pagine web all’interno del sito avviene periodicamente sotto la responsabilità della Vedetta Cibernautica, dopo aver consultato preventivamente gli altri membri del Quadrato Cibernautico.
    La creazione ex-novo di una categoria, di ulteriori sezioni interne di una certa consistenza dati, nonch é la sostanziale modifica grafica dell’interfaccia del sito Web potrà essere proposta al Gran Commodoro da ogni membro del Quadrato Cibernautico. Il Gran Commodoro sentiti i membri del Quadrato Cibernautico comunicherà via mail la decisione alla Vedetta Cibernautica, con la quale si sarà in precedenza intrattenuto in relazione alle sue possibilità operative nel caso specifico.
    Al fine di agevolare e velocizzare le modalità di gestione del sito Web va incentivata la comunicazione e lo scambio dati in modo elettronico e tramite la rete Internet fra Fratelli/Aspiranti ed i membri del Quadrato Cibernautico,
    La Vedetta Cibernautica definirà idonei standard di predisposizione che garantiscano omogeneità di stile nella presentazione di notizie provenienti dalle diverse Tavole/Fratelli. Gli standard, approvati dal Quadrato Cibernautico, saranno comunicati via Internet a Tavole/ Fratelli che dovranno attenervisi quando invieranno materiali per la pubblicazione nel sito nazionale.
    Per la stessa esigenza di uniformità di stile l’eventuale creazione di siti Web da parte di singole Tavole della Fratellanza Italiana sarà preventivamente comunicata al Quadrato Cibernautico. Su suo incarico lo Scrivano Maggiore provvederà alla verifica delle condizioni generali e di quelle di cui al citato articolo 4 del presente regolamento, per dare seguito poi alla richiesta o fornire gli eventuali suggerimenti del caso.
    Per omogeneità d’informazione le Tavole italiane si atterranno alla falsariga ed alle notizie pubblicate sul sito Web della Fratellanza nazionale per quanto riguarda la parte sotto indicata come “pubblica”.
    Per soddisfare la normativa sul Diritto d’Autore (Copyright), i documenti inviati (manoscritti e/o immagini) dovranno essere accompagnati da una semplice dichiarazione di originalità o dagli estremi della loro origine. Al riguardo la Vedetta Cibernautica predisporrà una semplice modulistica standard da mettere a disposizione delle Tavole/Fratelli.
    Su incarico del Gran Commodoro la Vedetta Cibernautica avrà il compito di interagire con gli enti e le strutture preposti alla gestione della rete internet, quali possono essere l’Internet Provider/Mantainer, il fornitore dei servizi di Hosting, le Registration Authority.
  5. Pagine Pubbliche e Pagine Riservate
    Il Sito Web è strutturato in una parte “pubblica” ed una parte “riservata”. La parte pubblica contiene le informazioni di carattere generale che possono essere consultate da tutti, e sono le pagine senza vincoli di riservatezza. La parte riservata contiene, invece, informazioni “sensibili” che, di conseguenza, non possono essere rese disponibili a tutti se non ai Fratelli stessi. Per realizzare questo filtro, le pagine contenenti informazioni riservate sono state protette consentendone l’accesso mediante un’apposita procedura di “identificazione”. Questa procedura prevede la disponibilità di un “nome utente” (detto anche “Userid”) e di una “parola chiave” (detta anche “Password”).Per ragioni di “privacy” questi dati devono essere richiesti “singolarmente” dagli interessati, compilando l’apposito modulo (disponibile sul sito) ed inviandolo mediante e-mail allo Scrivano Maggiore. Quest’ultimo, dopo aver verificato la congruità della richiesta, comunicherà le chiavi d’accesso agli interessati. Nel caso di smarrimento di questi dati sarà sufficiente inviare un’altra richiesta sempre allo Scrivano Maggiore.
    Non è consentito comunicare ad altre persone i propri dati di accesso all’area riservata del sito Web né richiedere tali dati per conto terzi, anche se Fratelli/Aspiranti.
  6. Parti del sito concesse a terzi
    In casi particolari il Quadrato Cibernautico potrà deliberare di concedere spazio all’interno del sito Web (in gergo detto “banner”) ad Organizzazioni, Enti e singoli privati che ne facciano richiesta, valutando strettamente che tali comunicazioni siano congrue con le finalità e gli obiettivi dell’Associazione.
    Queste concessioni potranno essere date in forma gratuita o a pagamento, in quest’ultimo caso sarà il Gran Commodoro a definire i valori economici e le relative condizioni generali dell’offerta, che comunque sottoporrà preventivamente all’approvazione del Consiglio Grande e Generale.
    I banner, una volta decisi, saranno immessi e gestiti esclusivamente a cura della Vedetta Cibernautica, ed in nessun caso potrà essere concessa a terzi la password d’accesso per la loro gestione.
  7. Buffetteria
    Fratelli/Aspiranti potranno acquistare oggetti di buffetteria anche via internet dopo che saranno state messe a punto le modalità operative fra Quadrato Cibernautico e Ufficiale di Casermetta.
  8. Modifiche al presente regolamento
    Il presente regolamento viene approvato dal Consiglio Grande e Generale, e può da esso essere modificato ed integrato con maggioranza semplice.